fbpx
Noi Stesse Al Meglio
READING

Floriterapia antiaging: abitare il tempo con grazi...

Floriterapia antiaging: abitare il tempo con grazia

CONDIVIDI:

Come affrontare il passare del tempo e i segni che il tempo lascia su di noi? E’ un argomento che non vorremmo mai affrontare. Ma quanto prima entriamo in un progetto di benessere che comprenda lalimentazione, l’esercizio fisico, un’eventuale integrazione nutrizionale e il supporto di rimedi floreali della floriterapia tanto prima il tempo ci sarà amico. Potremmo vivere una nuova stagione della vita al meglio di noi stesse come dimostrano molte donne “speciali” come Meryl Streep e Jennifer Aniston e moltissime donne “normali”. Scopriamo come Naturopatia e Floriterapia possono costituire un valido aiuto per mantenere corpo e mente giovani il più a lungo possibile.

Affrontare il tempo che avanza non è semplice: le scienze, la cosmetica e anche la naturopatia stanno progredendo velocemente grazie alla ricerca, permettendoci di contrastare gli effetti del tempo.

La  floriterapia

E’ un aiuto, olisticamente parlando, anche se non è possibile effettuare una ricerca scientifica in campo, dato che è e rivolta alle persone e non ai sintomi, ed è quindi non possibile tracciare trattamenti standard per tutti.

La naturopatia aiuta il corpo e la mente a mantenersi giovani. Avremo modo di approfondire questo concetto.

La floriterapia interviene sul modo in cui l’individuo coglie e convive con l’avanzamento dell’età, ad affrontare, con l’aiuto dei fiori, le sensazioni e le emozioni che giungono insieme all’arrivo di questa nuova fase della nostra vita.

Accettare che il tempo passa

Il caprifoglio, Honeysuckle come fiore di Bach, è stato codificato come rimedio per il “rimpianto del passato”. Persino Shakespeare associava questa pianta a nostalgia e malinconia.

Accettare i cambiamenti fisici

La floriterapia indiana soccorre le persone che non accettano il passare del tempo e la bellezza che appassisce. Il fiore indicato è Ukshi.

Il Pretty Face californiano aiuta invece ad affidarsi alla bellezza interiore, esternandola come luminosità e armonia.

Il ranuncolo, Buttercup dei fiori californiani, aiuta invece a contrastare il pensiero fisso del peso in eccesso e del rallentamento conseguente. Vai all’articolo sulla floriterapia antiaging…

CONDIVIDI:

Scilla di Massa è naturopata professionista iscritta alla FNNHP (Federazione nazionale naturopati heilpraktiker professionisti). Da oltre 25 anni si dedica al benessere e alla ricerca di rimedi naturali e di tecniche spirituali che aiutino a ristabilire e a mantenere l'equilibrio psicofisico. In particolare si è dedicata alla floriterapia. Il suo libro CURARSI CON I FIORI DI BACH è stato uno dei primi su questo tema ad essere pubblicato in Italia, nel 1991, dalle edizioni Red. Tra i suoi libri più noti: Prevenire e curare l’osteoporosi Curarsi da soli con i fiori di Bach, Gli antiossidanti per la bellezza e la salute . Svolge l ‘attività di naturopata professionista nel suo studio al centro di Milano e attraverso la consulenza online. Scilla è nata a Capri (Napoli) e vive tra Londra e Milano.

RELATED POST

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.

INSTAGRAM
SEGUICI SU INSTAGRAM